Tel.: +39 035 4820689
Fax: +39 035 4811579
Email: info@vmcitalia.it

L'azienda

la storia di VMC Italia

VMC Italia nasce nel 2002 fornendo progettazione e installazione di impianti di Ventilazione Meccanica Controllata, sia per l’edilizia civile che industriale: direttamente al cliente finale come impianto chiavi in mano, o sotto forma di componenti agli installatori fidelizzati. L'azienda, oggi, propone prodotti di propria realizzazione, frutto dell' esperienza decennale nel settore e di un know how specializzato.

La Ventilazione meccanica controllata è un impianto tecnologico che consente di razionalizzare e di gestire in maniera tecnicamente ed economicamente corretta le necessità di ricambio dell’aria ambiente, garantendo l’igiene abitativa e la buona manutenzione dell’immobile.

L’Azienda ha da subito ha portato sul mercato dell’edilizia civile significativi arricchimenti dell’offerta impiantistica, trasferendo ed adattando alla Normativa locale e alle consuetudini del mercato italiano quanto già da tempo si faceva in altri mercati europei, in particolare in Francia e paesi mitteleuropei.

La Società cresce da allora in maniera armonica allargando progressivamente la sua attività, all'inizio focalizzata solo in provincia e successivamente estendendosi in tutto il Nord Italia. Oggi VmcItalia sta attuando politiche per consolidarsi anche nel centro sud Italia. 
Dal 2008 si è dotata di competenze e risorse di cantiere e realizza direttamente tutti gli impianti. Ciò non esclude assolutamente la collaborazione con impiantisti o installatori locali, ai quali l’Azienda fornisce competenza e formazione, su un piano generale o di specifiche opportunità.
La forte spinta del mercato verso il Risparmio Energetico nell’edilizia trova risposta negli impianti di VMC a doppio flusso con recupero sia nell’edilizia civile sia nel terziario con proposte ampie e variegate atte a soddisfare una clientela ormai vasta ed esigente.

Dal 2013 VmcItalia ha avviato la produzione di unità secondo le proprie specifiche e prodotti innovativi nel campo della distribuzione  e climatizzazione dell'aria.

Mission

L'adeguamento della propria gamma all' evoluzione del mercato e agli obblighi normativi


Il mercato immobiliare si sta orientando non solo verso le nuove edificazioni ma ha messo in atto una forte spinta verso il recupero e la riqualificazione dell’esistente.
Essendo la situazione energetica esistente di valore molto basso è importante che la riqualificazione spinga di pari passo verso un innalzamento prestativo di diversi fattori tenendo ben presenti le interazioni esistenti tra tipologia di climatizzazione, aumento dell’isolamento, sia delle strutture opache che vetrate, e le necessità di traspirazione dell’involucro:
la VMC continua in quest’ottica non solo a garantire igienicamente la qualità dell’aria ma a preservare le strutture dal degrado derivante da muffe e condense che, in assenza di un corretto ricambio d’aria, tornano a presentarsi anche e soprattutto in edifici ristrutturati in toto o in parte.
In questo settore è di primaria importanza la possibilità di intervenire con soluzioni efficaci con il minimo impatto sulle strutture esistenti e senza essere invasivi rispetto alle soluzioni architettoniche già attuate. 
In quest’ottica l’offerta impiantistica di Vmc Italia, grazie alla possibilità di fornire impianti di tipo a semplice e doppio flusso con recupero di calore, permette di trovare la soluzione efficace capace di coniugare costi-impatto-benefici.
Specifica per questa tipologia di interventi nasce la serie PUNTO che unisce i vantaggi degli estrattori da parete a quelli del recupero di calore ad alta efficienza: interventi minimali, stanza per stanza, per dar luogo ad una VMC Ripartita  a doppio flusso.
La riqualificazione dell’esistente interessa sempre di più anche l’edilizia scolastica ed è per questo che, unici in Italia, proponiamo SCOLARIA, unità doppio flusso dedicata all’installazione aula per aula, che modula la ventilazione tenendo conto dei reali fabbisogni di ricambi d’aria e richiede interventi di installazione pressochè minimi.La riqualificazione dell’esistente interessa sempre di più anche l’edilizia scolastica ed è per questo che, unici in Italia, proponiamo SCOLARIA, unità doppio flusso dedicata all’installazione aula per aula, che modula la ventilazione tenendo conto dei reali fabbisogni di ricambi d’aria e richiede interventi di installazione pressochè minimi.


L’introduzione dell’obbligo di realizzare edifici energeticamente efficienti e di conseguenza molto coibentati, ha considerevolmente influito sulla tipologia degli impianti termoidraulici da installare nelle abitazioni: questi non solo devono essere progettati in funzione di differenti fabbisogni ma devono anche tenere inconsiderazione gli opportuni ricambi d’aria, ottenuti senza dispersione di calore.
Il sistema di emissione di energia attualmente più diffuso è quello radiante a pavimento il quale, essendo mutata la tipologia degli edifici, non presenta ad oggi tutti i vantaggi che gli erano stati precedentemente riconosciuti. Con gli edifici in alta classe energetica, A+ e Passivi, l’impianto tradizionale evidenzia dei limiti:
-elevata inerzia termica dovuta alla massa calda all’interno dell’abitazione che rende difficile la gestione delle temperature in ambiente;
-costi elevati se abbinato anche ad un impianto di ventilazione meccanica o al deumiditore.
-nessuna possibilità di comunicazione ed interazione tra i diversi impianti.

VmcItalia propone soluzioni atte ad assolvere tutte queste esigenze impiantistiche, proponendo un unico sistema in grado di racchiudere tutti gli apparecchi destinati a garantire il comfort indoor ottimale, quali: VMC, riscaldamento, raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria.
Con unica unità siamo in grado di garantire la corretta ventilazione meccanica controllata con un sistema in recuperatore di calore ad alta efficienza, trattando nel contempo l’aria in deumidifica.
Negli impianti di livello superiore, alle sopracitate funzioni si unisce la possibilità di CLIMATIZZARE gli alloggi, agendo sia in riscaldamento che in raffrescamento AD ARIA, sostituendo l’impianto radiante.
Le unità LET S di climatizzazione possono essere dotate di bollitore per la produzione di acqua calda sanitaria, rendendo completamente autonoma l’abitazione e garantendo un maggiore comfort rispetto ai sistemi tradizionali. Con questa tecnologia è anche possibile monitorare costantemente le reale condizione termoigrometrica indoor, in modo da fornire all’ambiente solamente l’energia di cui si ha realmente bisogno: OTTIMIZZAZIONE e RISPARMIO !