Tel.: +39 035 4820689
Fax: +39 035 4811579
Email: info@vmcitalia.it

DisAppAir: prove con il Politecnico di Milano

Test di prova per la valutazione delle perdite di carico delle tubazioni e della potenza sonora emessa

VMC ITALIA ha affidato al Politecnico di Milano - Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle costruzioni e Ambiente Costruito una attività di ricerca dal titolo "valutazione delle prestazioni di un sistema di ventilazione meccanica innovativo" 
Il programma di ricerca consiste nel coordinamento scientifico della sperimentazione del nuovo sistema di ventilazione effettuata su un impianto pilota realizzato presso la sede dell'Azienda situata a Pognano (BG).

Presso la sede della Società VMC Italia sono state effettuate delle verifiche prestazionali sul sistema che verrà descritto nel seguito nel file allegato, con particolare riferimento alla questione relativa alla distribuzione dell'aria nelle canalizzazioni che collegano la macchina (unità di trattamento dell'aria) con i terminali di distribuzione (bocchette di immissione). le prove eseguite riguardano due aspetti della distribuzione:

- verifica strumentale delle perdite di carico a differenti portate;

- verifica strumentale delle emissioni sonore a differenti portate dell'aria.

Il presente rapporto descrive l'impostazione metodologica delle prove effettuate e fornisce i risultati delle stesse.  Pur avendo utilizzato strumentazione certificata, si precisa che il presente documento non ha valore di certificato di prova ma deve essere considerato come rapporto di studio preliminare, indispensabile comunque per fornire a progettisti e a installatori gli elementi utili preliminari per la progettazione dell'intero sistema.

Nello studio si confrontano i risultati delle misure con quelli di calcolo analitico utilizzato le equazioni classiche della fluidodinamica. La convergenza dei risultati conferma la bontà delle prove effettuate.

Il rapporto tra Politecnico di Milano e VMC Italia non si esaurisce con questi test, essendoci la volontà di VMC Italia nel promuovere campagne di monitoraggio finalizzate alla valutazione prestazionale, anche in termini energetici, dei nuovi sistemi installati in edifici reali. Tali campagne saranno oggetto di nuovi contratti di ricerca